Superbonus ristrutturazione casa, grazie al nuovo sgravio fiscale si potrà detrarre il 110% delle spese a partire dal primo luglio fino al 31 dicembre del 2021.

Gli interventi da svolgere a casa per poter rientrare nel superbonus dovranno rientrare tra quelli antisismici e quelli di efficientamento energetico. Questo è l’anno giusto per coloro che vogliono cambiare casa magari rimodernandola o apportando dei miglioramenti qua e la risparmiando in altri settori. Per esempio effettuando ristrutturazioni al cappotto termico si potrà risparmiare in un secondo momento sull’energia elettrica.

Superbonus ristrutturazione casa quali interventi sono richiesti

Superbonus ristrutturazione casa ecco come ripartire le spese in 5 quote annuali dello stesso importo. Saranno tre le linee guida da rispettare, cappotto termico, sostituzione di impianti in abitazioni unifamiliari e sostituzione impianti di climatizzazione invernale.

Si potrà usufruire di un maxi Ecobonus aggiungendo tutti gli interventi basilari, ad altri trainanti che hanno a che fare con l’installazione degli impianti solari fotovoltaici e degli impianti di ricarica dei veicoli elettrici.

Gli interventi sui condomini per l’aria calda

Per quanto riguarda i condomini, è possibile richiedere l’ecobonus anche per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale. La detrazione viene calcolata su un ammontare complessivo a €20.000. La cifra viene poi moltiplicata per tutte le unità immobiliari che compongono il condominio.

Tutte le strutture che lo richiedono possono anche ottenere il bonus e riavere indietro i soldi spesi per tutti gli interventi sulla struttura. Per esempio si può ottenere la detrazione con gli interventi sulle facciate, oppure per l’installazione di schermature solari. Coloro che vogliono richiedere detrazioni per l’energia dovranno dimostrare di aver fatto un salto di due classi energetiche. Si deve anche essere in possesso di un Attestato di prestazione energetica (Ape). Il professionista lo rilascia solitamente dopo i controlli e gli interventi. Questo vale anche per la sostituzione dei climatizzatori nei condomini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui