Festival dell’architettura, dalla Calabria alle Marche, dal Piemonte alla Toscana, una serie di progetti che permetteranno in pochissime settimane di far rivivere il mondo dell’architettura abbandonato o tralasciato in quest’ultimo periodo.

Bisogna recuperare e riattivare il settore che a causa del coronavirus e della pandemia ha subito tanto. Nessuna relazione esistente al momento tra la costruzione e l’ambiente circostante. Almeno per adesso qualunque progetto o evento si svolgerà soltanto online, in seguito però si potrà ritornare alla normalità.

Festival dell’architettura, i computer permetteranno una continuità ma si aspetta il momento in cui si potrà ritornare alla tradizione

Festival dell’architettura, si pensa già a come poter realizzare i festival di sempre nel rispetto delle leggi del decreto post coronavirus. Tutto dovrà tornare proprio come l’anno scorso.

A Cosenza qualcosa di simile si è svolto. Si tratta di un progetto sperimentale in cui è stato presentato un metodo molto interessante: quello del riuso. Il progetto vede la partecipazione di professionisti, studenti, esperti di tutto il mondo, tecnici. Il dibattito sarà interessantissimo, uno scambio di idee, collettivo, che dà voce a professionisti di qualunque settore. Si potrà partecipare anche a distanza attraverso le piattaforme digitali.

Tra seminari ed incontri, i laboratori e le conversazioni aperte saranno di formazione

A partire dal 27 fino al 31 luglio si svolgerà il seminario di architettura e cultura urbana. Le iscrizioni sono state aperte fino al 18 luglio. Saranno giornate di studio composte da varie attività. Una tra le tante, i partecipanti saranno chiamati a presentare i propri progetti, a leggere relazioni, presentare e mostrare laboratori. Si potranno anche intrattenere in conversazioni aperte.

Insomma si parla di una serie di progetti di rinnovamento che verranno presentati in modo da poter applicare modifiche ed essere innovativi nel 2020. Alla fine le opere candidate potranno essere selezionate e la migliore riceverà un premio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui