I prezzi delle case sono saliti in modo esponenziale nel corso degli ultimi anni. Proprio per questo motivo molte persone si sono accontentate di appartamenti piccoli. Vivere in un piccolo appartamento non è un problema oggi come oggi. Sono infatti disponibili innumerevoli soluzioni salvaspazio che rendono la vita semplice. È anche vero però che sarebbe bello far apparire le stanze più ampie di quanto non siano. Per farlo, è sufficiente scegliere con estrema attenzione il colore delle pareti

Fare affidamento su un imbianchino professionista 

Prima di scoprire insieme quali sono i colori più adatti e quelli da evitare, vogliamo darvi un consiglio. Evitate di tinteggiare le pareti in modo autonomo. Il fai da te fa risparmiare soldi, è vero, ma di sicuro non fa risparmiare tempo. Inoltre potreste  commettere degli errori. Potreste sbagliare nello scegliere il colore per le pareti o la giusta sfumatura. 

 

Avete bisogno di un imbianchino Milano? Cercatelo direttamente online. Vi bastano pochi click appena per scoprire i migliori imbianchini della vostra città. Ovviamente è bene richiedere un preventivo, per capire se i servizi sono adeguati alle vostre esigenze. Non solo, i preventi permettono di capire anche a quanto ammontano le spese da sostenere. 

Appartamento di piccole dimensioni: i colori da non scegliere

Detto questo, ecco quali sono i colori da non scegliere. Sono da evitare i colori troppo scuri. Nero, marrone testa di moro, bordeaux, grigio scuro, sono colori di tendenza che rendono visivamente però gli ambienti più piccoli. Gli ambienti risultano anche poco luminosi, chiusi in se stessi quindi, di conseguenza privi di personalità. Questi coloro vanno bene se la stanza è di 100 metri quadri. Se tutta la casa a 100 metri quadri invece neanche ci arriva, meglio evitare. 

 

E i colori scuri ma molto accesi? Pensiamo ad un arancione ruggine, ad un rosso fuoco, ad un verde smeraldo. Dipende. Possono andare bene se scelti per una parete soltanto. Inoltre è bene inserirli in una stanza della casa comunque piuttosto grande e molto luminosa. 

Appartamento di piccole dimensioni: i colori migliori 

I colori in assoluto migliori sono quelli chiari e iper luminosi. Il bianco resta una delle scelte più indicate, ma sono molte altre le tonalità consigliabili. Pensiamo al colore tortora, neutro ma luminosissimo, delicato ed elegante. Pensiamo anche al giallo canarino, all’azzurro cielo, al color carta da zucchero. Questi sono colori che donano luce alla stanza, indicati quindi anche quando le finestre sono piccole. Questi sono colori che fanno sembrare la stanza molto più grande di quanto non sia, ampia, spaziosa. 

 

Ovviamente non dovete scegliere i colori solo in base al vostro gusto. Dovete sceglierli in base allo stile dell’arredamento e agli altri colori presenti. Il rischio altrimenti è un’accozzaglia di colori poco accattivante. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui